Username Password  
  Password dimenticata?  
ItalianoEnglish
 
  COME VEDERE L'ARCHITETTURA CONTEMPORANEA HOW TO SEE CONTEMPORARY ARCHITECTURE
COME VEDERE L'ARCHITETTURA CONTEMPORANEA HOW TO SEE CONTEMPORARY ARCHITECTURE
HOME
AUTORE | LOCALIZZAZIONE | TIPOLOGIA | MOSTRE | RICERCA AVANZATA
INSIDE AR   
AR DATABASE
Autore
Localizzazione
Tipologia
Mostre
Ricerca avanzata
News
|
AR Info
FAQ
Registrazione
About AR
Contacts

 
Torna "Blade Runner"
3 settembre 2007
Al Festival del Cinema di Venezia è stato presentato "Blade Runner: The Final Cut".
Il regista Ridley Scott ha definito questa “versione” del film come "quella definitiva", cioè quella che avrebbe voluto fare all'epoca della prima uscita (1982) senza le influenze della produzione. Non si è limitato, infatti, a restaurare, rimasterizzare e scansionare in alta definizione la pellicola, ma ha aggiunto alcune scene che erano state tagliate nella prima versione ed altre ancora sono state rivedute e corrette. Si può effettivamente parlare di una vera e propria nuova versione del film.
Blade Runner ha lasciato il segno anche nell'architettura, e Architectour.net, che segue con particolare attenzione il rapporto tra cinema e architettura, ne dà volentieri notizia, invitando a scoprire quali delle suggestive scenografie erano in realtà importanti opere realizzate di architettura moderna.
Dalla sezione "Ricerca avanzata" del database di Architectour.net (barra di navigazione orizzontale in alto) è infatti possibile effettuare ricerche semplicemente inserendo nel campo "film" una parola del titolo, il nome del regista o di uno degli interpreti.
Si può scoprire allora che molte scene di "Blade Runner” sono state girate nella Ennis-Brown House di Frank Lloyd Wright e nel Bradbury Building di George Herbert Wyman.
 
 
Contacts    Copyright © 2004 - 2019 MONOSTUDIO | ARCHITECTOUR.NET
 
| Disclaimer | Condizioni d'utilizzo | Credits |