Username Password  
  Password dimenticata?  
ItalianoEnglish
 
  COME VEDERE L'ARCHITETTURA CONTEMPORANEA HOW TO SEE CONTEMPORARY ARCHITECTURE
COME VEDERE L'ARCHITETTURA CONTEMPORANEA HOW TO SEE CONTEMPORARY ARCHITECTURE
HOME
AUTORE | LOCALIZZAZIONE | TIPOLOGIA | MOSTRE | RICERCA AVANZATA
Bernard Tschumi
Bernard Tschumi
* Losanna [Lausanne], Svizzera [Schweiz/Suisse], 25 Gennaio 1944
nazionalità: francese
www.tschumi.com
Bernard Tschumi Architects
227 West 17th Street
second floor
NY 10011 New York - Stati Uniti [United States]
Tel: +1.212.807.6340 - Fax: +1.212.242.3693
Bernard Tschumi urbanistes Architectes
7 Rue Pecquay
75004 Paris - Francia [France]
Tel: +33.1.53.01.90.70 - Fax: +33.1.53.01.90.79
NOTE BIOGRAFICHE
 
 
Bernard Tschumi ha studiato a Parigi e presso l'Istituto Federale di Tecnologia (ETH) di Zurigo, dal quale ha ricevuto la laurea nel 1969. Dopo essere stato inizialmente conosciuto come un teorico, ha iniziato la sua carriera di insegnante presso l'Architectural Association di Londra (1970-79) e ha proseguito presso l'Institute for Architecture and Urban Studies di New York (1976), Princeton University (1976 e 1980) e The Cooper Union (1981-83). E' stato noto prima per il suo lavoro concettuale, in particolare per la mostra e la pubblicazione The Manhattan Transcripts (1981). Nel 1983, ha vinto il prestigioso concorso per la progettazione del Parc de la Villette, 125 acri di parco pubblico contenente edifici "teatrali", passerelle, ponti e giardini, che si trova al margine nord-est di Parigi. Ha stabilito la sua sede di Parigi nel 1983 e la sua sede principale a New York nel 1988. Dal 1988 al 2003, Bernard Tschumi è stato Decano della Graduate School of Architecture, Planning and Preservation presso la Columbia University di New York. È autore di dieci libri (incluso Event Cities nella serie Architecture and Disjunction, una raccolta di saggi pubblicati nel 1994 da MIT Press) e di numerosi articoli.
E' un membro del Collège International de Philosophie in Francia e ha ricevuto numerosi riconoscimenti, tra cui la Legion d'Onore, l'Ordre des Arts et Lettres e il Royal Victoria Medal. E' stato premiato con il France Grand Prix National d’Architecture e la Medaglia d'Oro d'Onore dall'AIA New York. E' Membro Internazionale del Royal Institute of British Architects.
Bernard Tschumi Architects si è creato una reputazione mondiale per la sua eccellenza estetico, per l'ingegnosità concettuale e strategico delle soluzioni sia per la committenza pubblica che privata. Oltre al celebre Parc de la Villette, i progetti conclusi dallo studio comprendono una Sala Concerti e Centro per le Esposizioni a Rouen, in Francia (2001) da 8000 posti; Le Fresnoy, Centro Nazionale per le Arti Contemporanee e Tourcoing, in Francia (1997); Columbia University's Lerner Hall Student Center di New York (1999); Marne-La-Vallée, Scuola di Architettura di Parigi (1999); l'Interfaccia Flon, autobus, treno, stazione della metropolitana ed un ponte a Losanna, Svizzera (2001); Florida International University Scuola di Architettura di Miami, Florida (2003); la sede centrale e la fabbrica della Vacheron Constantin di Ginevra (2004); la Richard E. Lindner Athletics Center presso l'Università di Cincinnati (2006), ed una sala concerti da 6000 posti a Limoges, Francia (2007).
I progetti in corso includono il Nuovo Museo dell'Acropoli di Atene, in Grecia, sostanzialmente completato. Altri progetti in corso includono un museo e centro interpretativo al Parc Archeologique d'Alésia, in Alésia, Francia; un centro culturale e sala da concerto a Bordeaux-Cenon, Francia, e il Grote Markstraat, ad uso misto, nel centro dell'Aia, Paesi Bassi, ed altri progetti. Lo studio sta attualmente sviluppando un masterplan ed alcuni edifici chiave per il Centro finanziario delle Americhe a Los Llanos, Repubblica Dominicana.

Testo a cura di Bernard Tschumi Architects, marzo 2008, traduzione italiana a cura di Architectour.net
PREMI
 
2015
Piranesi Prix de Rome
Premio alla Carriera
Accademia Adrianea di Architettura e Archeologia
1996
Grand Prix National d'Architecture
OPERE
 
2001 - 2009
Acropolis Museum
Grecia [Hellas] » Atene [Athína]
2004 - 2007
Blue Tower
Stati Uniti [United States] » New York - Manhattan
1988 - 2002
Svizzera [Schweiz/Suisse] » Losanna [Lausanne]
1998 - 2001
Francia [France] » Rouen
1983 - 1999
Francia [France] » Parigi [Paris]
1994 - 1999
Stati Uniti [United States] » New York - Manhattan
1987 - 1997
Francia [France] » Le Fresnoy
1989
Francia [France] » Parigi [Paris]
1986
Francia [France] » Parigi [Paris]
Top
BIBLIOGRAFIA
 
SCRITTI DELL'AUTORE
Bernard Tschumi, Event-Cities 3. Concept vs. Context vs. Content, MIT Press, Cambridge 2005
Bernard Tschumi, Event-Cities 2, MIT Press, Cambridge 2000
Bernard Tschumi, Event-Cities, MIT Press, Cambridge 1994
Bernard Tschumi, Architecture and Disjunction, MIT Press, Cambridge 1994
review: Luigi Prestinenza Puglis, "Architecture and Disjunction", Domus 794, giugno/june 1997 [Il concetto artistico dell'oggetto/The artistic concept of objects], "Libri/Books", p. 118-119
Bernard Tschumi, The Manhattan Transcripts, Academy Editions, London 1994
SCRITTI SULL'AUTORE
Philip Jodidio, Architecture Now!, Taschen, Köln 2001, pp. 336-341
Top
MOSTRE
 
 
Bernard Tschumi, Paris, Centre Pompidou, 30 april / 28 july 2014
 
 
Contacts    Copyright © 2004 - 2022 MONOSTUDIO | ARCHITECTOUR.NET
 
| Disclaimer | Condizioni d'utilizzo | Credits |