Username Password  
  Password dimenticata?  
ItalianoEnglish
 
  COME VEDERE L'ARCHITETTURA CONTEMPORANEA HOW TO SEE CONTEMPORARY ARCHITECTURE
COME VEDERE L'ARCHITETTURA CONTEMPORANEA HOW TO SEE CONTEMPORARY ARCHITECTURE
HOME
AUTORE | LOCALIZZAZIONE | TIPOLOGIA | MOSTRE | RICERCA AVANZATA
INSIDE AR   
AR DATABASE
Autore
Localizzazione
Tipologia
Mostre
Ricerca avanzata
News
|
AR Info
FAQ
Registrazione
About AR
Contacts

 
Wembley 2: il nuovo “tempio” del calcio.
16 marzo 2007
Riapre domani lo Stadio di Wembley, con una partita dimostrativa organizzata per verificare il funzionamento della struttura. La prima partita ufficiale verrà giocata il sabato successivo (24 marzo) fra Inghilterra e Italia under 21, mentre la vera inaugurazione avverrà in maggio, con la finale di Coppa d’Inghilterra. Tra pochi giorni si terrà anche il primo concerto: sul palco il cantante George Michael, ex “Wham!”.
Il primo Stadio di Wembley, costruito nel 1924 e considerato il “tempio” del calcio europeo, è stato demolito nel 2002 per far posto a questo nuovo avveniristico impianto, progettato da Sir Norman Foster con HOK Sport. La struttura, caratterizzata dal grande arco che sorregge la copertura, è costata 757 milioni di sterline, e, al massimo della capienza (partite di calcio e rugby), disporrà di 90.000 posti, tutti al coperto.
Sarà anche una delle sedi principali delle gare per le Olimpiadi del 2012.
Il nuovo stadio, oltre a ereditare il nome e la tradizione calcistica del vecchio impianto, si propone anche, grazie all’arco in acciaio che lo sovrasta (alto 133 metri e con uno sviluppo di 315 metri), come uno dei nuovi landmark di Londra.
 
 
Contacts    Copyright © 2004 - 2019 MONOSTUDIO | ARCHITECTOUR.NET
 
| Disclaimer | Condizioni d'utilizzo | Credits |