Username Password  
  Password dimenticata?  
ItalianoEnglish
 
  COME VEDERE L'ARCHITETTURA CONTEMPORANEA HOW TO SEE CONTEMPORARY ARCHITECTURE
COME VEDERE L'ARCHITETTURA CONTEMPORANEA HOW TO SEE CONTEMPORARY ARCHITECTURE
HOME
AUTORE | LOCALIZZAZIONE | TIPOLOGIA | MOSTRE | RICERCA AVANZATA
INSIDE AR   
AR DATABASE
Autore
Localizzazione
Tipologia
Mostre
Ricerca avanzata
News
|
AR Info
FAQ
Registrazione
About AR
Contacts

 
Un nuovo modello di architettura per lo sport a Eindhoven da Mecanoo
31 ottobre 2012

Mecanoo Fontys Sports College EindhovenLo sport incoraggia l'amicizia, la solidarietà e serve come fonte di ispirazione. Lo sport è sano, rilassante e, soprattutto, divertente. Questo è evidente nel complesso sportivo universitario che lo studio Mecanoo è stato incaricato di realizzare dal Comune di Eindhoven e dall'Università di Scienze Applicate Fontys sul Genneper Parken "sports estate" a Eindhoven. Il complesso di 16.500 metri quadri è stato appena inaugurato. L'evento è stato celebrato da molti sportivi olandesi famosi, fra i quali i freschi campioni olimpici Marleen Veldhuis, Ranomi Kromowidjojo e Marianne Vos. Il complesso ospita strutture per 2.000 studenti, cinque palestre, una parete da arrampicata, un ristorante ed un parcheggio sotterraneo con 200 posti auto.
L'edificio è un elemento fondamentale nello sviluppo dell'area sportiva e ricreativa di Genneper Parken e ribadisce la vocazione di Eindhoven come Città dello Sport.
Ellen van der Wal dello studio Mecanoo spiega: "Abbiamo voluto creare un edificio sociale. Tutti, quando pensano ad un palazzetto dello sport, lo identificano con la sua immagine stereotipata, cioè una scatola chiusa ed opaca. E' proprio quello che abbiamo voluto evitare".
Poiché l'edificio è destinato sia all'istruzione che allo sport a livello agonistico ed amatoriale la progettista si è trovata di fronte anche ad una sfida logistica. La sera e nei fine settimana, quando i club sportivi usano l'edificio, doveva essere possibile schermare la funzione educativa. Questo ha richiesto molto impegno, ma i molti differenti spazi sono stati plasmati con successo creando un insieme armonioso. Il complesso sportivo si presenta come una forte entità con un unico tema: lo sport è un divertimento.
 
 
Contacts    Copyright © 2004 - 2019 MONOSTUDIO | ARCHITECTOUR.NET
 
| Disclaimer | Condizioni d'utilizzo | Credits |